Un altro giorno da leoni per Titanic 3D nel sabato pasquale

Come da previsione il kolossal di James Cameron ha preso il largo nel boxoffice italiano anche nel sabato pasquale, dopo un venerdì da 600 mila euro nella giornata di ieri sono entrati nelle casse altri 772 milioni ed ora siamo al limite del milione e mezzo in due giorni.
La rimasterizzazione in digitale ed in 3D del grande successo di Cameron non ha subito i 15 anni vecchiaia, anzi sta dimostrando di poter competere con i più recenti kolossal come Biancaneve e La Furia dei Titani, entrambi alle spalle di Leonardo DiCaprio e Kate Winslet.
Aspettando il risultato della giornata pasquale per eccellenza vi aggiorno sugli altri risultati alle spalle di Titanic 3D; recupera qualcosina nella giornata di ieri il family movie Biancaneve di Tarsem Singh, i suoi 486 mila euro portano nelle casse una cifra di circa 1,4 in ben 4 giorni di distribuzione, vi ricordo che Biancaneve ha esordito mercoledì e non venerdì.
Per La Furia dei Titani altro risultato non proprio da titani, ieri sono entrate nelle casse solo 300 mila euro ed a questo punto in nove giorni siamo a circa 2,5 milioni totali, troppo in ribasso rispetto al primo capitolo del 2010.
Tra le altre new entries da segnalare soltanto cattivi risultati come quelli fatti registrare da Pirati! Briganti da Strapazzo che guadagna 250 mila che sommati ai 100 mila di venerdì non si arriva neanche a mezzo milioni in due giorni.